Come usare il ROI per le scommesse sportive

Il concetto è forse il modo migliore per misurare quanto sei bravo in io scommetto; certamente meglio che contare quanti soldi sei sul tuo conto di gioco o il numero di scommesse sportive. won person.

Un giocatore che scommette 10€ su una scommessa che potrebbe essere molto meglio dei giocatori che scommettono 500€ su una partita.

La ragione è che diversi giocatori che puntano quantità diverse. Un giocatore che scommette 10€ su una scommessa che potrebbe essere molto meglio dei giocatori che scommettono 500€ su una partita. Anche se l’altro ha guadagnato più soldi in un anno è più importante quanto si ottiene indietro per ogni spesa per scommesse sportive.

COSA SIGNIFICA ROI?

ROE ci mostra quanti soldi hai fatto o perso sull’investimento iniziale. Se si ottiene 10 euro per ogni scommessa, giocare 500 per l’anno e alla fine trovati 300 euro, il ROI è 106%. Quindi, in teoria, per ogni 10€ che si gioca si ottiene indietro 10,6 euro; una media di 60 centesimi per ogni scommessa.

Il ROI può essere misurato in modo diverso e tutto dipende dal contesto. In Scandinavia, per esempio, viene utilizzato per scrivere il ROI 106%. C’è, tuttavia, la versione decimalna che in questo caso è 106% che si accende di 0,06. Nel mercato internazionale delle scommesse sportive, solo i guadagni percentuali si vedono spesso, in questo caso il 6%.

Esempio di Roi

Esempio 1

Esempio di RoiTotale turnaround: 5 ‘ 000 / totale puntate giocate: 150 / rendimento: +1 000 euro / ROI = 120%

Esempio 2

Turnaround totale: 750 ‘000 / puntata totale giocata: 1’ 250 / ritorno: + 15.000 € ROI = 102%

Esempio 3

Totale: 25.000 / totale giocato è: 150 / round: 1.000 Euro Rui = 966%

COME RISOLVERE IL TUO ROI?

ROI è facile da calcolare, infatti c’è più di un modo per aiutarti a calcolare il ROI. È più facile dividere la vincita con il turno degli eventi. E ‘cosi’ che funziona!

200€ (utile netto) / 10 ‘ 000 euro (fatturato) = 0,02 = ROI 102%

200 euro (perdite nette) / 10.000 (turn) = -0,02 = ROI 98%

QUANTO E ‘ IRRITANTE IL ROI BUONO O CATTIVO?

Il ROI oltre il 100% è buono in quanto significa che hai vinto più di quanto hai speso per le scommesse sportive. Tutto sotto il 100% e ‘brutto perche’ hai perso. Di solito ci si può aspettare un ROI diverso in diversi mercati. Un giocatore che scommette su mercati più piccoli con un limite basso di solito ha significativamente più ROI da giocatori che giocano in mercati più grandi con alta velocità, come i campioni.

QUANTO E ' IRRITANTE IL ROI BUONO O CATTIVO?Se si può ottenere un ROI superiore al 100% per un lungo periodo e solo giocare nelle grandi leghe, si può considerare molto soddisfatto dei risultati, perché alla fine della giornata, ci sono alcuni giocatori che possono vincere a lungo termine nelle scommesse sportive.

Nel breve termine, chiunque può avere successo nelle scommesse sportive, ma solo i migliori giocatori riescono nel lungo termine.

Come già previsto, il numero totale di scommesse giocate è un fattore chiave nella valutazione del ROI del giocatore. Un giocatore d’azzardo vero con ROI 102% dopo 2.000 scommesse, può essere considerato un giocatore di maggior successo che un giocatore d’azzardo che vanta di ROI del 120% dopo 200 scommesse.

Latest Posts

Ecco cosa sono i requisiti di puntata

COME FUNZIONA? Quando si apre un nuovo conto di gioco...

10 consigli per aumentare le tue vincite

10 SUGGERIMENTI PER AUMENTARE LE VINCITE. 1. Impara le basi. Prima...

Come usare il ROI per le scommesse sportive

Il concetto è forse il modo migliore per misurare...

METODI DI PAGAMENTO

MODALITÀ DI PAGAMENTO  Quando si apre un nuovo conto di...

Cosa sono le quote minime?

COME FUNZIONANO LE QUOTE MINIME IMPOSTE?  Ogni bonus di deposito...